Discografia online: risorse utili

Naturalmente, fin qui si è discusso dei primi passi necessari per arrivare al mondo della discografia di tipo tradizionale, avendo quindi a disposizione un supporto fisico come un vinile o un CD. Questo è stato affrontato in maniera semplificata, dando per scontati una serie di passi che dovrebbero essere noti almeno a grandi linee a chi naviga su internet, segue i principali media e ha la passione della musica.

Ciò non toglie che, entrati abbondantemente nel XXI secolo, ci siano alternative “virtuali” alla portata anche dei budget più risicati. Le etichette discografiche virtuali, per esempio, sono una realtà ormai consolidata, e molti degli strumenti che queste usano per farsi conoscere e diffondere i propri prodotti sono disponibili anche a chi vuole avere un profilo misto, per esempio per pubblicare dischi fisici ma anche sfruttare internet come trampolino verso un bacino di ascoltatori molto più vasto. Ecco alcuni strumenti e siti utili in questo senso.

  • CDBaby: una volta era solo un negozio di dischi online dedicato alla promozione delle etichette indipendenti: ora si è allargato a distribuire anche i file mp3 o FLAC di produzioni alternative e microetichette.
  • Bandcamp: la più importante piattaforma di vendita online di dischi fisici, file digitali e merchandising provenienti da piccole label. La totalità delle case discografiche italiane non major fa parte di questo circuito. Il sito trattiene una piccola percentuale per ogni canzone o disco venduto.
  • Soundcloud: a metà fra il social network e la vetrina di promozione, permette di far ascoltare le proprie canzoni, in parte o per intero, a un pubblico di appassionati che in cambio dà feedback e/o può diffonderle su siti o alla radio, aumentando la visibilità del progetto.
  • Stageit: un sito gratuito che permette di diffondere un concerto attraverso internet – con un meccanismo simile alla funzionalità Live di Facebook.
  • Rockit: specifico per le realtà italiane, è un sito di informazione e recensioni di sola musica tricolore: non disdegna i dischi di piccole realtà ed è un’ottima risorsa per conoscere appuntamenti utili per allargare la propria cerchia di contatti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *